fbpx

LA MIGLIORE GUIDA PER GESTIRE I TEMPI DEL TUO MATRIMONIO

La giornata del matrimonio è fonte di alto stress emotivo, si passa dall’ansia, un po’ di nervosismo (specie tra i genitori), emozioni e gioie.
Con questa Guida Gratuita voglio aiutarti ad avere una chiara idea della gestione dei tempi del tuo matrimonio. Avere un organizzazione mentale di quanto tempo hai bisogno ed eventuali aiuti esterni per ogni fase del matrimonio ti può agevolare.

Da anni mi occupo di fotografia di matrimonio,
e ti assicuro che ne ho viste davvero tante!

1 FASE – 2 ORE
Partiamo dalla preparazione della sposa.

Solitamente sia per il trucco che par la parrucchiera devi calcolare 2 ore di lavoro.
Il mio consiglio è quello di calcolare durante le varie prove il suo effettivo lavoro in modo da avere un’idea più chiara del tempo impiegato. Calcola poi che quel giorno oltre a te dovranno magari pettinare e truccare sia la mamma che eventuali sorelle, per cui tieniti larga.
Questa organizzazione farà si che potrai essere puntuale con i vari momenti che arriveranno dopo.

Vuoi mica far aspettare lo sposo, con il rischio che se ne vada??? 🙂 :

2 FASE – 30 min.
Dopo che ti sei preparata arriva il momento del vestito, anche qui a Seconda del tipo di vestito potrai metterci 30 min. Dipende anche da quante persone sono con te nella stanza.
Un mio personale consiglio: siate in pochi!! Per non fare confusione primo, e poi se decidi che questa azione sia immortalata dal fotografo devi pensare che ci sarà anche lui/lei e un eventuale assistente.

3 FASE – 30 min.
Questo tempo è dedicato alle foto di ritratto sarai da sola con il fotografo nella stanza dove ti sei preparata oppure in esterna dipende da come lo si pianifica. Se in questa fase vuoi anche le foto con i genitori (cosa che consiglio) e fratelli devi assicurarti che siano pronti, ecco la ragione di questa guida, quindi qualche giorno prima avvisa le persone che vuoi che facciano parte della fase Ritratto di essere pronti.

4 FASE – 30 min.
In questo momento si da il via al Benvenuto degli ospiti a casa tua, farai il tuo ingresso vestita e saluterai gli ospiti, questo è il momento che il fotografo farà un po’ di reportage per documentare. (se non fai venire gente a casa tua hai a disposizione ulteriore tempo).

5 FASE – 30 min.
Ultimi controlli e poi via corri da lui. Tempo dedicato con mamma e papà che ti accompagnano verso la macchina che ti porterà in chiesa. Qualche scatto con loro, qualche foto all’auto. 30 min potrebbero essere anche tanti ma teniamoci abbondanti.

4 Ore sono il tempo necessario dalla preparazione alla tua uscita di casa

Adesso puoi già fare i conti con l’orario della cerimonia, se ti sposi a mezzogiorno sei ampiamente in orario, partendo alle 7,30, se invece la cerimonia è prima puoi tagliare 30 min dalle fai 3 e 4.
Se invece ti sposi nel pomeriggio hai un vantaggio in quanto non ti devi svegliare presto.
Per quanto riguarda l’uomo invece, l’orario va ridotto a circa 3 ore, per lui non avendo truccatrice e parrucchiera deve solo vestirsi, Il mio consiglio è quello comunque di prepararsi con il fotografo. Per cui insieme a lui un orario tale da fotografare anche quella fase che è parte di un racconto.

6 FASE – La Cerimonia
Non dedicherei tanto tempo a parlare della cerimonia in quanto questa è dettata dai tempi del prete o di chi officia. Dedicatevi a voi e alle vostre promesse il resto va da se.

7 FASE – 30 min.
Fuori dalla chiesa e foto di gruppo

Qui invece to do un consiglio prezioso!
Spesso i fotografi si trovano in difficoltà, dopo il lancio del riso, gli abbracci e le congratulazioni, arriva il momento in cui tutti ci si rilassa e spesso gli invitati non vedono l’ora di andare presso il ricevimento.
E’ IMPORTANTE che tu dia il compito a qualcuno della tua famiglia (sorella, cugina, ecc) per aiutare il fotografo a radunare i vari parenti.
Infatti il fotografo non conosce gli invitati e non sa chi sono i parenti di uno o dell’altro e alle volte non prendono in considerazione la richiesta del fotografo a radunarsi e mettersi in posa.
Un aiuto in questo caso darà al fotografo la possibilità di essere anche veloce nel fare le foto di gruppo.

8 FASE – 45 min.
Ritratto agli sposi.

Finalmente arriva il tempo per voi due. Ho dedicato 45 min per le fotografie di ritratto perché questo è il tempo che io dedico agli sposi, per me questa è la fase più importante, queste saranno le foto che più probabilmente vorrai stampare e avere in casa, ma è altrettanto importante non fare aspettare gli invitati.
Scelgo molto accuratamente il posto dove andremo in questa fase, lo faccio con voi, può essere che nella location scelta per il ricevimento ci siano le condizioni migliori per le foto, può essere invece che vogliamo staccarci un attimo da tutti e stare un po’ insieme, ma dobbiamo essere precisi e veloci. Fare aspettare gli ospiti per il pranzo non è carino, e poi.. anche tu avrai sete, fame e voglia di rilassarti con i tuoi amici.

9 FASE – Ricevimento
In questa fase non ti do’ un orario, infatti questo è il momento di relax per voi dove sarete accolti dagli invitati, qui il fotografo coglie i momenti e i tempi vengono scanditi dalla location.

Vale lo stesso per il pranzo/cena, ma anche qui un aiuto te lo voglio dare. Se decidi insieme al fotografo di fare le fotografie ai tavoli, devi fare alzare tutti e formare un piccolo gruppo di quel tavolo. È davvero brutto fare la fotografie con tutti seduti (specie se i tavoli sono rotondi), il fotografo non sa bene dove mettersi e immancabilmente in primo piano c’è sempre la testa pelata dello zio Beppe 🙂 :). Poi ci sono bottiglie, bicchieri e magari i piatti con il cibo.. insomma una fotografia un po’ bruttina.

10 Fase – 2 Ore
Taglio torta e Festa.
L’orario è indicativo in quanto anche qui viene scandito dalla location, ma in generale questo è il tempo che si dedica, Alcuni fotografi decidono di andare via al taglio della torta altri invece si fermano, dipende da cosa hai stipulato durante il contratto.

Tieni presente che la festa fa parte della giornata, documentarla sarebbe ottimale, quando si farà l’album, nella costruzione della vostra storia, avere anche qualche foto della festa sarà il finale giusto.

La nostra scelta è quella di rimanere
a fotografare anche la festa!

Hai capito quanto è importante un’organizzazione della giornata del matrimonio, non dare in mano la giornata più bella della tua vita a chi ti potrebbe far perdere tempo.

Ma non disperare abbiamo la soluzione per te!
Noi questo lo sappiamo fare e lo facciamo bene.

Siamo giunti al termine di questa Guida, ti abbiamo dato un aiuto per il tuo giorno, per pianificare il tutto con più serenità.

Vuoi sapere di più? Richiedi una consulenza gratuita
non è il caso che vieni da noi possiamo parlarci in videoconferenza

Come si svolge un servizio fotografico matrimoniale?

Il vostro giorno più bello sarà scandito da momenti imperdibili,
il nostro compito sarà quello di immortalare le emozioni degli sposi e degli invitati.
Ti aspettiamo in studio!


AM Ritratti il Primo studio fotografico
in Piemonte specializzato nei servizi alle famiglie